Atalanta, ecco chi potrebbe rientrare nell’affare Conti

In casa Atalanta continua a tenere banco la situazione legata ad Andrea Conti. Dopo settimane molto concitate ora l’affare sembra essersi sbloccato, perché il Milan ha alzato l’offerta a 23 milioni di euro. Il club orobico ne vorrebbe 28-30, l’impressione però è che le parti siano vicine ad un accordo.

I rossoneri infatti stanno provando a dare una svolta definitiva alla trattativa, inserendo nell’operazione una contropartita tecnica molto gradita a Gasperini: Juraj Kucka. Il tecnico di Grugliasco ha già allenato lo slovacco ai tempi del Genoa. Vedrebbe quindi di buon occhio un suo approdo a Bergamo.

Il centrocampista milanista nella seconda metà di stagione ha avuto un calo di rendimento piuttosto vistoso, finendo spesso in panchina. In questa sessione estiva inoltre il club di via Aldo Rossi sta facendo una campagna acquisti importante, con già quattro colpi messi a segno. Tra questi anche Franck Kessie, che molto probabilmente sarà impiegato nel ruolo di mezz’ala, lo stesso di Kucka.

L’ipotesi Atalanta potrebbe non essere un’utopia, ma una possibilità concreta. Un suo trasferimento infatti potrebbe dare il definitivo via libera alla cessione di Conti. Il Milan infatti gli offre un contratto molto ricco: si parla di un quinquennale da 2 milioni netti a stagione.

Gli altri nomi che Fassone e Mirabelli potrebbero mettere sul piatto sono Gianluca Lapadula e Gabriel Paletta. Lo slovacco però garantirebbe sostanza ed esperienza, tutte qualità che farebbero molto comodo alla Dea, soprattutto in vista dell’Europa League. Saranno comunque decisivi i prossimi giorni, perché la chiusura dell’affare non sembra essere imminente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.