Bologna, situazione Masina: offerto il rinnovo, ma spuntano nuove alternative

Il punto sulla situazione Masina

Arrivano nuovi aggiornamenti sulla trattativa tra Siviglia e Masina, novità che vedono il giocatore più lontano dal club spagnolo. L’offerta non convince il ds Bigon che vuole 13 milioni, tutto dunque bloccato. Ma occhio a questi ultimi giorni di mercato, la situazione potrebbe nuovamente cambiare.

Dovesse rimanere al Bologna, Adam Masina andrebbe ad ottenere un rinnovo di contratto pari a 600 mila euro più 100 mila legati alle presenze. Insomma, quasi il doppio rispetto allo stipendio attuale per convincere il giovane terzino a rimanere legato ai colori rossoblu. Inoltre, il rinnovo sarebbe fino al 2022.

Ma la dirigenza del Bologna non può rimanere senza alternative, come sappiamo il calciomercato non smette mai di sorprendere. Spunta dunque un nuovo nome tra le alternative, è quello di Keita del Birmingham. Dopo i sondaggi per Lazaar, l’ex Virtus Entella sembra la prima scelta. Ma occhio a Pasqual: l’ex capitano della Fiorentina, attualmente all’Empoli, sposerebbe la causa bolognese e sarà tenuto in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.