Cassano-Entella: un matrimonio che ora “non s’ha da fare”

Si verso la chiusura del capitolo di mercato che più ha intrigato i tifosi liguri in questi ultimi giorni: Antonio Cassano non vestirà la maglia della Virtus Entella.

Si deciderà a Giugno. Domani chiuderà i battenti il mercato degli svincolati e l’ex fantasista della Samp ha deciso di prendersi del tempo per decidere del suo futuro. Tutto rimandato a Giugno, quando Cassano valuterà eventuali nuove proposte di trasferimento. Nelle scorse settimane Gozzi, il presidente dei liguri, aveva dichiarato:”Il suo destino è nelle sue mani, deve decidere per il meglio per lui stesso e per la sua famiglia e io non posso fare altro che augurare a lui e augurarmi che faccia la scelta più giusta per lui. Poi la scelta più giusta è l’Entella”. 

Gli ultimi giorni. Il club di Serie B aveva proposto al barese un contratto di due anni e mezzo e Cassano aveva aperto ad un possibile trasferimento a Chiavari. Nel tardo pomeriggio odierno, però, l’attaccante ha deciso di aspettare ancora qualche mese per sistemarsi in una nuova squadra. La speranza dei tifosi liguri è che nelle prossime ore qualcosa possa cambiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.