Juventus, in bilico il futuro di Mandzukic

In casa di Juventus, nonostante l’attesissima finale di Champions League ancora da disputare, si inizia già a programmare il futuro. Ieri abbiamo analizzato alcuni possibili colpi in entrata, oggi invece vi parliamo di un giocatore in particolare, tra l’altro, probabilmente in uscita: Mario Mandzukic.

Molti potrebbero essere in disaccordo con questa eventuale decisione, considerato che il croato è amatissimo dal popolo bianconero. Inoltre l’ex Bayern Monaco e Atletico Madrid, quest’anno ha disputato un campionato ad altissimi livelli, infatti, pur segnando relativamente poco, a causa del nuovo ruolo assegnatogli da Allegri, si è fatto amare ed apprezzare per la grande devozione al sacrificio e per l’eccezionale grinta e fame dimostrata in ogni gara.

Dietro alla possibile idea di cessione però ci sono delle valutazioni e motivazioni tecniche ed economiche. Mandzukic, infatti, ha diverse offerte dall’Inghilterra e soprattutto dalla Cina, dove sarebbero disposti ad offrire una cifra compresa tra i 20 e i 30 milioni di euro al club bianconero e almeno 10 al giocatore.

Sarebbe piuttosto complicato rifiutare queste somme, sia da parte della società che da parte del croato, il quale però non è ancora del tutto convinto di andare via, considerato il legame con la piazza bianconera e con la squadra. Marotta e Paratici, invece, dal canto loro ci pensano eccome, poiché, nonostante sia difficile trovare un profilo come quello di Mandzukic disposto a mettersi al servizio della  squadra, sono anche consapevoli che l’età avanza e che per l’attaccante classe ’86, probabilmente, sarebbe difficile disputare un’altra stagione a questi livelli a 32 anni suonati.

Felice Allocca

Nato ad Avellino nell'ottobre del 1996. Studente presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Aspirante giornalista sportivo, collabora con il portale Zonacalcio.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.