Juventus, per un Rugani che parte c’è un Caldara che arriva

Per un difensore che parte, ce n’è uno che arriva. Secondo le ultime indiscrezioni, Rugani sarebbe nel mirino del Chelsea del nuovo tecnico Sarri. Il tecnico Toscano riabbraccerebbe volentieri il difensore classe ‘94 sbocciato ad Empoli proprio sotto la sua guida, ma che in bianconero non è ancora riuscito a sfondare e prendersi una maglia da titolare. I Blues per strapparlo ai bianconeri sarebbero pronti a mettere sul piatto ben 40 milioni di euro, cifra considerata adeguata dalla Juventus, che vedrebbe in Caldara appena arrivato dall’Atalanta come il giusto profilo per sostituirlo.

Giovane, tecnico e col senso del goal. Ma nell’ipotetico caso in cui Rugani lasciasse per davvero Torino, Caldara riuscirebbe lì dove il primo ha fallito? È ancora presto per dirlo; quel che è certo è che con due mentori come Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini potrebbe riverlarsi tutto più semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.