Milan, il resoconto delle trattative di giornata

Milan, la situazione mercato

Continua a tenere banco in casa Milan il calciomercato estivo. Anche dalla Cina, Fassone e Mirabelli non pensano ad altro. La priorità ora è l’attaccante top da regalare a Montella. I nomi sul taccuino sono tre: Belotti, Aubameyang e Morata.

Per il Gallo i dirigenti rossoneri si stanno muovendo, per il momento non ci sono novità, la base dell’offerta è all’incirca 50 milioni più l’inserimento di qualche contropartita. Sul piatto i nomi di Niang, Paletta e magari Locatelli, che piace molto a Mihajlovic.

L’altro nome è quello di Pierre-Emerick Aubameyang, oggi durante l’amichevole contro il Borussia Dortmund, conclusasi 1-3 con una doppietta proprio del gabonese, erano attese novità. La novità è che avrebbe deciso di rinnovare con i tedeschi, il direttore generale Zorc ha infatti confermato questa voce, chiudendo di fatto il mercato dei gialloneri. Ma come ci ha insegnato soprattutto questo mercato, nulla è da considerarsi sicuro. La trattativa, secondo quanto riporta Sky Deutschland, potrebbe clamorosamente riaprirsi, ma soltanto a cifre folli. Resta quindi viva una fiammella di speranza per il gabonese.

L’altro obiettivo è Alvaro Morata. Lo spagnolo, stando alle ultime indiscrezioni, adesso gradirebbe la destinazione rossonera, ma rimane da convincere il Real Madrid che chiede 90 milioni. Il budget del Milan si aggira invece tra i 60 e i 65 milioni di euro. Intanto nelle ultime ore i rossoneri avrebbero avuto un contatto ufficiale con l’agente del giocatore. Un quarto nome sarebbe quello di Nikola Kalinic. Il croato che ha lasciato il ritiro della Fiorentina, è pronto a ritornare, ma il suo desiderio è quello di trasferirsi al Milan. Il prezzo è decisamente più accessibile, ma Fassone e Mirabelli vorrebbero provarci fino all’ultimo per gli altri.

Per quanto riguarda il centrocampista Renato Sanches, recentemente accostato ai rossoneri, il Bayern non sarebbe però propenso a questo trasferimento, soprattutto alle condizioni del Milan. I rossoneri infatti premono per un prestito biennale con diritto di riscatto. Questa formula però non convince appieno i tedeschi, che preferirebbero una cessione a titolo definitivo.

Mercato in uscita

Sul fronte uscite invece oggi De Sciglio è atterrato a Malpensa dalla Cina e nelle prossime ore sarà a Torino per sostenere domani mattina le visite mediche con la Juventus. Lapadula invece si è aggregato oggi al Genoa, dopo l’ufficialità di ieri. Sempre in stand-by le trattative per i vari Paletta, Niang e Zapata che potrebbero lasciare i rossoneri.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.