Napoli, l’alternativa a Verdi è Ljajic?

Quello del serbo potrebbe essere il profilo giusto per la formazione di Sarri

Un avvio di stagione folgorante quello di Adem Ljajic con la maglia del Torino. Poi una netta e continua flessione, fino all’esclusione, per motivi disciplinari, dalla sfida dell’Olimpico contro la Lazio. Pupillo di Mihajilovic, potrebbe non trovare lo stesso spazio con il neo tecnico granata, Walter Mazzarri. Ma a chi potrebbe far gola un profilo come quello dell’attaccante serbo? Velocità e tecnica fanno dell’ex viola uno dei giocatori più forti della Serie A. All’occorrenza può essere schierato come attaccante o trequartista, ma soprattutto da esterno. Infatti è quella la posizione che gli permette di esprimere al meglio il suo talento. Un profilo giovane, il suo, ma allo stesso tempo esperto, date anche le esperienze con le maglie di Inter e Roma.  Un profilo che, perché no, potrebbe fare gola al Napoli di De Laurentiis, alla ricerca proprio di un esterno d’attacco con le sue caratteristiche. Il no di Verdi, infatti, e le cifre astronomiche che rendono l’affare Deulofeu un salto nel buio, date le altalenanti prestazioni dello spagnolo, potrebbero fare di Adem Ljaijc l’uomo giusto per la società azzurra. L’affare potrebbe chiudersi intorno ai 10 milioni. Contatti in passato ce ne sono stati e chissà che entro la fine di questo mercato non possano concretizzarsi.

Francesco Cipriani

Studente di legge e aspirante giornalista. Appassionato di calcio e di sport in generale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.