Napoli, Pavoletti è la priorità dell’Udinese: ecco la mossa dei friulani

Pavoletti, dall’azzurro al bianconero?

Sebbene le voci di mercato lo indichino come sicuro partente, Leonardo Pavoletti vorrebbe ancora il Napoli. Il condizionale è d’obbligo, poiché la situazione dell’attaccante livornese tiene banco da diverso tempo. Chiuso da Mertens e Milik, ‘Pavoloso’ si è comunque reso protagonista nel ritiro di Dimaro, in realtà più per la simpatia che per l’argomento principale, ossia il campo. L’ex Genoa si è issato a idolo dei tifosi azzurri nell’ultimo caloroso abbraccio di due giorni fa, in occasione della presentazione della squadra, con un coro personalizzato che ha suscitato ilarità anche tra i compagni di squadra.

Fatte le dovute premesse, per Pavoletti le offerte non mancano di certo. Dopo gli interessamenti di Spal e Benevento, sul giocatore è piombato in modo deciso l’Udinese. Il club friulano, infatti, dopo la partenza di Duvan Zapata (altro nome caldo), è alla ricerca di un ariete che possa garantire almeno la doppia cifra. Un’operazione che, però, pare tutto fuorché agevole. Il lauto ingaggio percepito da Pavoletti a Napoli (2 milioni netti) frenerebbe di fatto le avances dell’Udinese che, dal canto proprio, sta studiando una nuova mossa per portare ‘Pavoloso’ in Friuli.

Secondo il Messaggero Veneto, infatti, il club della famiglia Pozzo starebbe valutando l’ipotesi di acquisto del calciatore attraverso il Watford, altra società da loro controllata. In quel caso, poi, Pavoletti verrebbe conseguentemente girato in prestito in Friuli. Solo ipotesi al momento, ma i contatti tra Napoli e Udinese continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.