Napoli, Reina potrebbe rimanere anche senza rinnovare?

L’enigma di Pepe Reina è ancora tutto da risolvere.

Con il ritorno di Aurelio De Laurentiis in Italia, il mercato del Napoli comincerà finalmente ad ingranare. Questo, a detta proprio del presidente azzurro, non avverrà prima del 1 luglio. Tra i tanti argomenti affrontati in questi giorni, ha voluto chiarire anche la faccenda che riguarda Reina.

Il portiere spagnolo è al centro di un importante scenario di mercato. Il suo contratto scadrà nel 2018 e si sono aperti varie possibilità per lui. Prima pareva fosse destinato a cambiare aria. Squadre come Everton e Newcastle erano interessate ma non è stato abbastanza.

Nelle ultime settimane si era parlato invece di una possibilità di rinnovo a cifre ridotte per un anno. Il Napoli si sarebbe assicurato l’esperto portiere per due anni e gli avrebbe affiancato un giovane.

Questa possibilità potrebbe realizzarsi comunque. Ma nelle parole di ieri di De Laurentiis c’è una possibile risposta. “Il contratto di Reina scadrà nel 2018. Non possiamo mica sempre adeguare i contratti”. Frase chiara e decisa che apre la terza ed ultima strada. L’ex Liverpool e Bayern Monaco potrebbe rimanere anche senza rinnovo di contratto. Giocherebbe un ultimo anno a Napoli per poi liberarsi a zero la prossima estate.

Giuntoli intanto sceglie il suo vice, Gerónimo Rulli pista davvero calda. Un prestito con obbligo di riscatto in base ad alcuni obiettivi da raggiungere. Affare da 17-18 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.