Napoli, sarà Meret l’erede di Reina?

Il Napoli è sceso in campo alla ricerca di un portiere che possa essere il giusto erede di Pepe Reina. Il posto lasciato vuoto dal portiere spagnolo sarà difficile da colmare, soprattutto per il suo valore di uomo spogliatoio. Dopo tanti nomi di cui si è parlato e con i quali non si è risolto nulla, la società azzurra sembra essersi avvicinata alla risoluzione del problema. La prima scelta di De Laurentiis è Meret, ma è da capire chi sarà il secondo.

Con Meret serve un portiere disponibile a fare da chioccia

Il Napoli si affiderà così ad un portiere molto giovane, classe ’97, ma con ampissimi margini di miglioramenti. Al momento non ha dimostrato totalmente il suo valore a causa di problemi fisici che gli hanno permesso di giocare solo 13 partite in Serie A. Nonostante ciò De Laurentiis sembrerebbe essere disposto a fare questo investimento di circa 25\30 milioni per acquistarlo dall’Udinese. Il problema per il portiere italiano però potrebbe essere quello di sentire troppo la pressione in campo specialmente quando la partita conta. Per questo motivo il d.s. Giuntoli è alla ricerca di un secondo portiere pronto a fare da scudo nei confronti del più giovane. A questo proposito è stato sondato il terreno sempre con l’Udinese per acquistare Karnezis, che la società azzurra aveva già cercato qualche stagione fa. Un altro nome sondato dagli azzurri è quello di Andrea Consigli, anche se sarà difficile strapparlo dal Sassuolo. Non è da dimenticare la presenza in rosa anche di Luigi Sepe che potrebbe quindi ritagliarsi un minutaggio superiore qualora Ancelotti decidesse di puntare su lui come secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.