Serie A: gli ultimi colpi di mercato dell’anno scorso

Oggi è l’ultimo giorno di calciomercato e le squadre stanno cercando di chiudere le trattative.

L’anno scorso ci furono diversi colpi di mercato nelle ultime ore della sessione estiva.

Il Torino bruciò la concorrenza della Sampdoria e trovò l’accordo con il Valencia per Simone Zaza. Colpo importante per la fase offensiva ma non solo perché i granata rinforzarono il centrocampo con Soriano. Dopo due stagioni lontano dall’Italia, Cairo trovò l’intesa giusta con il Villarreal sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Per quando riguarda il mercato in uscita lasciò il Torino, Acquah che accettò la proposta dell’Empoli. I toscani poi in mezzo al campo si rinforzarono con l’arrivo di Ucan, ex giocatore della Roma.

La Sampdoria rinforzò la squadra con gli arrivi di Tonelli e Saponara. Il Parma invece puntò su Gervinho e a distanza di un anno i numeri in Serie A dell’esterno offensivo danno ragione ai ducali.

Samu Castillejo e Laxalt invece accettarono entrambi la proposta arrivata dal Milan. Rigoni e Ali Adnan sono stati i due colpi di mercato dell’Atalanta di Percassi.

L’Inter invece trovo l’accordo con il Frosinone per la cessione in prestito di Andrea Pinamonti. Importante per il giocatore questo trasferimento visto che ora sta diventando un punto fermo del Genoa di Andreazzoli.

Antonio Brandimarte

Ho 20 anni e sono diplomato in ragioneria. Studio scienze della comunicazione presso l'università della Calabria. Il mio obiettivo è quello di diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.