Tommaso Biasci a ZC: “La Carrarese vuole essere protagonista, bello confrontarsi con Tavano e Maccarone. Con la Juventus B sfida particolare, il gol arriverà presto”

Tommaso Biasci è stata una delle piacevoli rivelazioni dello scorso campionato di C, la giovane punta a suon di gol e grandi prestazioni ha conquistato meritatamente la fiducia di Baldini e il rispetto dei grandi campioni della Carrarese, un ragazzo di assoluta prospettiva che è atteso in questa stagione dal definitivo salto di qualità, e anche dalla sua consacrazione passeranno le fortune dell’ambiziosa Carrarese.

In esclusiva a ZonaCalcio.net è intervenuto Tommaso Biasci, il quale ai nostri microfoni si è soffermato sulla prima vittoria della Carrarese, sulle prospettive future e su tanto altro.

Vittoria – “Abbiamo una rosa competitiva, in questa squadra non ci sono titolari, ma tutti devono dare il massimo per scendere in campo soprattutto in avanti. E’ sempre bello partire nel modo giusto con una splendida vittoria, personalmente mi è mancato solo il gol, ma sono convinto che arriverà presto.”

Crescere – “Mi fa molto piacere di essere accostato a grandissimi campioni come quelli con cui ho la fortuna di confrontarmi ogni giorno in squadra, in tal senso Tavano e Maccarone sono dei grandi esempi, la loro cattiveria anche in allenamento è ammirevole. Sicuramente la loro presenza e questa sana competizione mi sta aiutando a crescere e maturare.”

Juventus B – “Sarà una partita strana, fa sempre effetto giocare con la Juventus seppur B, soprattutto per chi in passato era un appassionato dei colori nerazzurri ed aveva come idolo Ronaldo, il Fenomeno. Sicuramente in linea teorica le seconde squadre possono favorire i giovani, permettendo ai ragazzi di cimentarsi in un campionato professionistico e realmente competitivo.”

Scorsa stagione – “L’anno scorso abbiamo fatto una grande stagione, soprattutto dopo aver puntellato il reparto difensivo a gennaio con gli arrivi di Ricci e Murolo, siamo stati all’altezza delle grandi del nostro girone, peccato davvero per come sono andati i play-off. Sicuramente quest’anno possiamo contare oltre su Maccarone, anche su altri due calciatori di assoluto valore come Caccavallo e Valente.”

Estate complessa – E’ stata un’estate complessa, tra ricorsi e slittamenti, questa situazione non aiuta sicuramente le società e i calciatori che hanno dovuto improvvisare tanto in questi mesi. Va fatto comunque un plauso a Gravina che ha cercato di gestire nel migliore dei modi la vicenda.”

Obiettivi – “Voglio raggiungere insieme alla squadra gli obiettivi prefissati, cercando di vincere il campionato, ed in tal senso voglio contribuire migliorando i miei numeri.”

Baldini – “E’ un vincente nato, un lavoratore infaticabile che ci mantiene sempre sul pezzo, ci alleniamo in maniera intensa per dare sempre il massimo e per fare sognare i nostri tifosi.”

Esempi – “Sarò ripetitivo ma ho tanti esempi in casa, Maccarone, Tavano e Coralli, ma comunque ho apprezzato molto la scorsa stagione giocatori di grande valore come Ragatzu e D’Errico.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.