Martone a ZC: “Ce la giocheremo con tutti. Si lavora per partire il 16. Il primo e l’ultimo colpi eccezionali”

Aniello Martone è intervenuto, in esclusiva, in diretta telefonica durante la trasmissione Zonacalcio in onda su Radio Stereo 5 TV.

Il direttore sportivo della Casertana, a cui il presidente D’Agostino ha dato il compito di costruire una realtà che possa diventare gradualmente un punto di riferimento e un modello per l’intero movimento, ha parlato della situazione Serie C, del grande mercato portato a termine e delle aspettative dei rossoblù per la prossima stagione. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni.

“Non credo che il campionato slitterà al 22 settembre. Si sta facendo di tutto per farlo iniziare il 16 settembre. Il Presidente Gravina sta tentando di far anticipare il verdetto sulla B a lunedì, mal che vada si saprà martedì e a quel punto pronti con i calendari. Il problema dello slittamento era per chi eventualmente doveva scendere in campo di sabato ma ci hanno assicurato che, nel caso, la prima giornata sarà giocata interamente di domenica. Per quanto riguarda il calcio giocato, sappiamo di essere forti e gli eventuali ripescaggi in B non ci interessano. Abbiamo l’organico per fare una buona stagione, con o senza squadre come il Catania a contenderci il campionato. Il colpo migliore? Per la piazza io dico la presidenza D’Agostino, che ringrazio per le risorse messemi a disposizione. Poi, non me ne vogliano i tanti calciatori di categoria arrivati quest’anno, dico il primo e l’ultimo arrivo: Castaldo e Floro Flores. Sono contento inoltre dell’importanza che la piazza sta riottenendo, fa piacere che tanti giocatori di spessore hanno abbracciato il nostro progetto e soprattutto che i tanti procuratori con il quale mi sono confrontato, danno ancora importanza ad una stretta di mano e ai valori umani.”.

La redazione di zonacalcio.net ringrazia il direttore Aniello Martone e la società Casertana per la disponibilità.

Antonio Di Martino

Studente di Economia Aziendale, diplomato in ragioneria, con la passione per il calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.