Esclusiva – Antonio Cardinale a Zc: ”Ho dei bei ricordi con le squadre campane. Il Catania merita di più”

La redazione di ZonaCalcio.net ha contattato in esclusiva Antonino Cardinale.

L’ex calciatore di Salernitana e Foggia, tra le altre, ha parlato con noi dei playoff di Lega Pro, della promozione dei rossoneri e non solo.

Napoli – Fiorentina – ”Il Napoli è superiore a tutte le squadre ad eccezione della Juventus, per questo penso che vincerà contro la Fiorentina”.

I ricordi delle sue esperienze campane – ”Porterò nel cuore Salerno, con i granata sono stato in B e in C1. A Nocera ho il rammarico di aver giocato poco siccome avevo delle incomprensione con Simonelli. In Campania ho bellissimi ricordi anche con l’Avellino e col Battipaglia”.

Bollini – ”Bollini ha dato un’ identità alla squadra. Leggendo i giornali e non essendo là sul posto non posso dare un giudizio. Deve vedere la società se lo vuole riconfermare. La società deve costruire una squadra che può ambire alla Serie A. L’allenatore è giovane e bravo”.

La promozione del Foggia – ”Come la Salernitana anche il Foggia non meritava la Lega Pro, io ho avuto la fortuna di giocare in piazze importanti come appunto Foggia, Salerno e Catania. Piazze che non meritano la Lega Pro, meritano almeno la Serie B. Vedendo le ultime due annate del Foggia, prima con De Zerbi e poi con Stroppa penso e mi auguro che possa dire la propria anche in questa nuova categoria, è una squadra ambiziosa. Le qualità la squadra le ha, investirà anche sul mercato. Si punta sui giovani”.

Siracusa fermata ai playoff contro la Casertana – ”Già quando li giocavo io i playoff venivano vinti da chi stava meglio fisicamente. Quest’anno i playoff sono davvero drammatici, devono fare molte partite per vincere il campionato. Sicuramente la Casertana stava meglio sia a livello mentale che fisico e ha vinto. Però, è vergognoso far giocare così tante squadre con partite ogni tre giorni fino a giugno ed è sbagliato perchè adesso fa caldo e la preparazione non è facile”. 

Il Catania e il pari ai playoff contro la Juve Stabia – ”Il Catania ha iniziato il campionato con il piede sbagliato , se non sbaglio ha avuto 7/9 punti di penalizzazione che hanno inciso tanto sul proseguimento della stagione. Ci sono state delle difficoltà che grazie a Pulvirenti si stanno risanando. Mi auguro che possa ritornare presto in categorie superiori perchè fa parte di squadre importanti. Da siciliano e da ex calciatore di questa squadra spero che ritorni ad altri livelli anche per la sua tifoseria”. 

Chi vincerà i playoff? – ”Sulla carta ci sono squadre blasonate come Lecce e Parma che devono dire la loro e dovrebbero vincere. Però, possiamo aspettarci delle sorprese perchè arrivare fino in fondo sarà un tour de force”.

 

 

La redazione di ZonaCalcio.net ringrazia l’ex calciatore Antonino Cardinale  per la disponibilità.
RIPRODUZIONE RISERVATA: l’esclusiva può essere riportata parzialmente o integralmente previo assenso della Direzione di ZonaCalcio.net.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.