ESCLUSIVA, Pià (ex Napoli) a ZC: “Il Napoli acquisterà un esterno, Chiesa sarebbe il top. Su Gomez e Belotti…”

La redazione di Zonacalcio.net ha contattato in esclusiva una vecchia conoscenza della Serie A, Inacio Pià. Con lui abbiamo parlato del mercato del Napoli, Atalanta e Torino.

Il Napoli ha confermato tutti i suoi top player – “È la strategia giusta. Confermando un’ossatura di squadra forte dà un segnale importante alle altre squadre. Da lì si può ripartire e progettare un’annata ricca di soddisfazioni avendo come obiettivo lo Scudetto”.

Gli azzurri cercano un esterno d’attacco – “Il Napoli prima della fine del mercato porterà a casa un esterno d’attacco. Vedendo l’annata di Giaccherini, credo che non rientri nei piani di Sarri”. 

Federico Chiesa, il nome giusto? – “È sicuramente un nome importante. È un ragazzo giovane che ha fatto veramente bene lo scorso anno. Ma credo sia molto difficile da strappare alla Fiorentina”. 

Christian Maggio, qual è la scelta giusta? – “Dipende dal giocatore. Credo che Christian abbia dato molto al Napoli e viceversa. Bisogna capire se lui abbia ancora voglia di essere protagonista in Serie A o fare da chioccia ai giovani restando in azzurro. Dando sempre il massimo quando sarà chiamato in causa”.

Milik e Mertens, una sfida per il posto da titolare – “Sono entrambi dei grandissimi attaccanti. Forse Mertens parte con un pizzico di vantaggio perché, anche non essendo una punta, è entrato alla perfezione negli schemi di Sarri. Ma chiunque scenderà in campo farà bene”.

El Papu Gomez, rinnovo scelta giusta? – “La sua è stata una scelta di cuore visto ciò che sta vivendo a Bergamo negli ultimi anni. A quell’età un giocatore che ha la possibilità di andare in una big fa tutti i ragionamenti del mondo. Ma lui è contento, così come i tifosi e la società, quindi è stata la scelta giusta”.

I nerazzurri hanno ceduto molti giovani – “L’Atalanta è sempre stata una realtà che punta sui giovani. Quest’anno ha sfornato moltissimi talenti e se li ha ceduti significa che ha già in mano dei sostituti validi”.

Andrea Belotti, restare a Torino o fare il grande salto? – “Penso che chiunque vorrebbe Belotti. È un attaccante moderno, che fa goal e fa reparto da solo. Se trovasse una società importante che creda in lui e che accontenti il giocatore ed il Torino, lui debba rischiare a ripetersi in una squadra più blasonata”.

La redazione di ZonaCalcio.net ringrazia l’ex calciatore Inacio Pià per la disponibilità.
RIPRODUZIONE RISERVATA: l’esclusiva può essere riportata parzialmente o integralmente previo assenso della Direzione di ZonaCalcio.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.