Raffaele Sergio a ZC: ”Roma- Napoli darà una svolta al campionato. Benevento? Impatto negativo”

Zonacalcio ha intervistato in esclusiva Raffaele Sergio, ex calciatore, tra le altre, di Napoli e Benevento. Diversi i temi trattati, dal campionato delle due squadre campane all’infortunio di Milik. Ecco cosa ci ha raccontato l’ex difensore ai nostri microfoni.

Roma – Napoli – ”Sono due squadre importanti che stanno bene sia fisicamente sia mentalmente. Quindi, sarà una partita aperta. Se il Napoli riuscirà a superare questo ostacolo abbastanza difficile, se riuscirà a conquistare i tre punti darà una bella svolta a tutto il campionato.”

Milik – ” Dopo l’infortunio di Milik penso che il Napoli a gennaio debba fare qualche intervento sul mercato  anche perché in quel ruolo manca qualcuno. Però, l’impianto base è molto positivo”.

Verona – Benevento – ”Fra le due neopromosse sarà una partita ad alta densità. Sicuramente avrà da perdere il Benevento perchè un’altra sconfitta può condizionare il suo cammino. Penso che sarà una partita decisiva sotto l’aspetto mentale.”

Le 7 sconfitte su 7 partite degli stregoni – ”L’impatto con il campionato non è stato positivo. Se l’atteggiamento iniziale fosse stato positivo, sicuramente qualche punto in classifica la squadra l’avrebbe conquistato”. 

Scudetto – ”Non solo Juve e Napoli per lo scudetto. Penso che l’Inter possa dire la sua, fra le altre è quella più accreditata. La dirigenza nerazzurra è intervenuta sul mercato in maniera positiva e giusta. Infatti, credo che l’Inter sia la vera antagonista delle due squadre”.

La redazione di Zonacalcio ringrazia Raffaele Sergio per la cortesia e la disponibilità. La riproduzione integrale o parziale dell’intervista è ammessa solo su autorizzazione della Direzione di Zonacalcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.