Fabio Simplicio a ZC: “Allan merita il Brasile, Pastore un fuoriclasse. Insigne e Dzeko due calciatori eccezionali, Paquetà vale quei soldi”

Fabio Simplicio ha parlato in esclusiva ai microfoni di ZonaCalcio.net. L’ex giocatore di Roma, Parma e Palermo, si è soffermato in particolar modo sul prossimo incontro di campionato che vedrà di fronte la Roma ed il Napoli, una delle vittime preferite dell’ex calciatore verdeoro quando calcava i palcoscenici della nostra Serie A.

Roma  – “La Roma si è rinnovata tanto, credo che sia normale questa alternanza di prestazioni.”

Allan – “Allan sta facendo una grandissima stagione, dimostrando una continuità di rendimento eccezionale, merita la maglia del Brasile.”

Ricordi – “Non dimenticherò mai la rete realizzata contro il Napoli, infatti valse il pari in una sfida davvero spettacolare ma soprattutto mi ricordo l’esultanza visto che mi recai in tribuna a baciare la mia famiglia.”

Paquetà – “Paquetà è un ottimo prospetto, la cifra spesa per lui è giusta, merita una big italiana.”

Talenti verdeoro – “Sicuramente tra i giocatori più interessanti del Brasile ci sono Pedro del Fluminense, Everton del Gremio, Rodrygo del Santos  e Brener del São Paulo.”

Pastore – “Pastore, personalmente, lo reputo un fuoriclasse, ma credo che la sua posizione ideale deve essere dietro le punte, un pò come faceva il primo Totti.”

Dzeko e Insigne – “Sono due grandissimi attaccanti, giocatori eccezionali che vorrei entrambi nella mia formazione ideale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.