Ferrari a ZC: “La Mantia ha dimostrato grandi qualità, l’eventuale arrivo di Burak Ylmaz non può che essere uno stimolo. Con Liverani un rapporto eccezionale”

Fabrizio Ferrari è uno dei più importanti agenti del nostro panorama calcistico, un procuratore che con i suoi sapienti consigli ha permesso a tanti ragazzi di imporsi nei massimi palcoscenici, e sicuramente uno di questi è La Mantia, autore a Lecce di una stagione esaltante conclusa con la promozione in A.

In esclusiva a ZonaCalcio.net è intervenuto Fabrizio Ferrari, il quale ai nostri microfoni si è soffermato sul grande campionato di La Mantia e sulle sue prospettive future, ecco quanto emerso:

La Mantia – “Il trasferimento dall’Entella al Lecce è stato complicato ma proficuo, il direttore Meluso ha puntato fortemente su La Mantia e Liverani l’ha messo nelle condizioni per esprimersi al meglio. Sicuramente il campionato di La Mantia non è una sorpresa, considerato che in B già aveva raggiunto la doppia cifra con le maglie di Pro Vercelli e Entella.”

Serie A – “Lo spero veramente che possa imporsi in Serie A, ha rinnovato con il Lecce, accettando un progetto pluriennale che mi auguro sia sempre nella massima categoria. Per alcuni ci potrebbero essere dei dubbi visto che si tratterebbe del suo primo anno in Serie A, ma La Mantia ha dimostrato di possedere qualità importanti.”

L’eventuale arrivo di Ylmaz – “La Mantia ha giocato in uno schema con due punte, dimostrando di essere molto duttile. E’ normale che il Lecce si rinforzi, pensando al probabile arrivo di Burak Ylmaz, che non può essere altro che uno stimolo per il mio assistito.”

Che crescita – “E’ il caso tipico di chi esplode nel calcio relativamente tardi, è stato anche sfortunato ma da Cosenza in poi ha avuto una crescita esponenziale.”

Il rapporto – “Mi piacerebbe guardare volentieri gli allenamenti di Liverani, sono venuto a conoscenza del grande rapporto instaurato tra il tecnico e La Mantia, spero che il ragazzo abbia ripagato la stima del suo allenatore e della società.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.