Mascara a ZC: “Lucarelli sta facendo cose egregie. Catania e Lecce se la giocheranno fino all’ultimo”

Giuseppe Mascara è stato ospite della trasmissione radiofonica ZonaCalcio, in onda dalle 20 alle 22 tutti i venerdì sulle frequenze di Radio Divina FM, Novea Radio e Radio Musica Milano. Un vero “artista” del calcio, un giocatore i cui gol da centrocampo, specialità di casa che riusciva a replicare spesso, rimarranno sempre presenti non solo nella memoria dei tifosi ma di tutti gli estimatori del bel calcio. Con Peppe Mascara abbiamo parlato anche del momento attuale del Catania di Mister Lucarelli e del percorso importante degli etnei in Serie C. Ecco le sue parole in esclusiva ai microfoni di ZonaCalcio.

Gol del cuore“Gol preferito? Non ce n’è uno in particolare, perché hanno tutti dei significati diversi: contro l’Inter era la prima esperienza in Serie A, un’emozione unica segnare in quello stadio e in quel modo; contro il Palermo, in un derby, mi è venuto in quella maniera senza pensarci, d’istinto; con l’Udinese è venuta lo stesso una rete fantastica, anche in questo caso mi è capitato di riuscire a fare una rete simile alle precedenti appena ho avuto l’occasione.”

Il Catania di Mister Lucarelli“In campo vanno i calciatori, certo il mister non “prepara” una sconfitta per 5-0 contro il Monopoli. Lucarelli sta facendo cose egregie, purtroppo ha trovato una squadra come il Lecce, attrezzata in maniera pari al Catania ed è normale che te la devi giocare fino alla fine, sono stati persi punti contro squadre di metà classifica. A Lucarelli veramente si può chiedere poco visti i 26-28 punti fuori casa, Catania è una piazza esigente che per 15 anni ha giocato un buon calcio sfornato giocatori che hanno giocato in squadre importanti, quindi questa attenzione ci può stare.”

Derby con la Sicula“Biagianti, Lodi e Marchese sicuramente sentiranno il peso della maglia. Questo derby si giocherà per la prima volta nel campo della Sicula Leonzio, i ragazzi conoscono più degli altri la piazza, la responsabilità e faranno capire che cosa significa giocare per il Catania. Questi calciatori non hanno bisogno di presentazioni. Il derby è sempre un discorso a parte, puoi prepararlo come vuoi, poi sensazioni e motivazioni fanno la differenza.”

La redazione di Zonacalcio ringrazia Giuseppe Mascara per la cortesia e disponibilità. L’intervista può essere riprodotta, parzialmente o integralmente, solo su autorizzazione della Direzione di Zonacalcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.