Morrone a ZC: “Il Piacenza leggermente favorito con il Trapani, Triestina-Pisa finale equilibrata. Ferrari attaccante che sposta gli equilibri”

Alfonso Morrone è un dirigente di grandissimo valore e dalla nota professionalità, il quale ha ricoperto incarichi importanti e di assoluto valore, come la presidenza dell’Adicosp. In esclusiva a ZonaCalcio.net è intervenuto Alfonso Morrone, soffermandosi sulle finali playoff di Serie C e su tanto altro.

Piacenza-Trapani – “Il Piacenza è una squadra molto forte, ben allestita dal direttore Matteassi, il Trapani è una compagine che ha espresso un buon calcio, se dovessi scegliere però vedo leggermente in vantaggio gli emiliani.”

Situazione societaria – “Non credo che l’eventuale situazione societaria  possa incidere sulle prestazioni dei ragazzi, che scenderanno in campo per raggiungere la Serie B. In generale nel calcio di C bisogna tutelare maggiormente i giocatori e tutti coloro che lavorano nei club.”

L’altra finale – “Triestina-Pisa sarà una sfida dall’esito incerto come ha dimostrato la partita dell’andata, dove si è visto un bello spettacolo.”

Ferrari – “Ferrari è un calciatore che sposta gli equilibri, lo volevo sin dai tempi del Genoa, con la Pistoiese realizzò un grande campionato. Vede la porta come pochi, tecnicamente è molto abile, riesce a fare reparto da solo.”

Presidente Adicosp – “Dopo l’intervento dell’Antitrust in merito alla restrizioni introdotte in passato dalla FIGC relativamente all’accesso alle specifiche figure professionali in esame, da presidente dell’Adicosp sono molto contento che venga data la possibilità di realizzare corsi per la formazione dei futuri direttori sportivi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.