Pasquale Foggia a ZC: “Il Napoli di Sarri è da applaudire. Coppa Italia? Tutte alla pari”

Pasquale Foggia, ex Napoli, Lazio e Milano, è intervenuto ieri sera nella trasmissione radiofonica Zonacalcio su Radio Stereo 5. Ecco cosa ha dichiarato l’ex centrocampista azzurro: “Il 2° posto per il Napoli deve essere un obiettivo, ha il dovere di provarci. Si vede un percorso di crescita già da qualche anno. Il Real Madrid non è l’ultima arrivata ed il Napoli di Sarri è una squadra da applaudire, non da criticare come dopo Madrid fu fatto da De Laurentiis.

La Coppa Italia? Non vedo favorita nessuna squadra, a questo punto sono tutte sullo stesso piano. La Lazio è cresciuta molto dopo le polemiche del caso Bielsa ed ha un ottimo tecnico che ha lavorato anche sul piano caratteriale”. Delle squadre di metà classifica della Serie A, possibile “perno” del destino del Campionato, Foggia dice: “Le squadre di mezzo sono importantissime. Si pensi al Cagliari. Anche la partita del Napoli con l’Empoli non è da sottovalutare. Il Napoli non può pensare di farlo ma Sarri non lo consentirebbe”. Foggia, oggi dirigente della Racing Roma, ha spiegato anche l’importanza delle strutture e della serenità di un lavoro senza le classiche pressioni delle serie superiori: “Le strutture sono fondamentali e sono la base per programmare il futuro settore giovanile, e sappiamo come poco sia considerato pur avendo grandi talenti. In queste realtà si sviluppano soluzioni ideali per far crescere senza vere grosse pressioni. In generale, per il futuro dello stesso calcio italiano, abbiamo l’obbligo di investire nelle strutture e nei settori giovanili ma è una questione di cultura”.

Si ringrazia Pasquale Foggia per la cortese disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.