Piccolo a ZC: “Casertana, Esposito ottimo tecnico, destinato ad una brillante carriera. Piacenza, Entella e Pro Vercelli nel girone A hanno grande qualità”

La carriera di Felice Piccolo è stata ricca di soddisfazioni, dall’indossare la maglia della Juventus alle vittorie in Romania con il Cluj, sino al successo della Coppa Italia di C della scorsa stagione nelle fila dell’Alessandria.In esclusiva, nel corso della trasmissione ZonaCalcio su Stereo5Tv è intervenuto Felice Piccolo, il quale ai nostri microfoni si è soffermato sulla situazione attuale della Serie C. Ecco le parole di Felice Piccolo:

Calcio amore vero – Mi piace fare scouting, mi piace seguire sempre il calcio e tutto ciò che ruota intorno, che spazi dalla D alla Champions. Sono stato da De Zerbi e da Inzaghi a vedere gli allenamenti.

Girone A – A inizio campionato pensavo che il girone A avesse perso di valore ma il reinserimento di squadre come Entella, Novara lo ha reso più qualitativo. Seguo Piacenza, Entella e Pro Vercelli che hanno più qualità e sono un gradino più in alto rispetto alle altre. L’Alessandria ha perso tantissimo e credo farà un campionato mirato a salvarsi.

Girone del Sud – Per quanto riguarda il girone meridionale. Trapani, Catania e Juve Stabia si contenderanno la vetta fino alla fine, non dimentichiamo poi il Catanzaro che ha dei grandi giocatori. La Casertana non so se riuscirà a riprendersi, ma di sicuro ha un tecnico dal grande futuro che è Esposito. In un ambiente come Caserta dove si sta vivendo una situazione complessa, c’è però un mister che sa quello che fa e sa come mettere in campo la squadra, ha avuto tecnici ottimi da cui ha preso tantissimo e potrà fare una grande carriera sicuramente.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.