Atalanta: testa alla sfida contro lo Shakhtar Donetsk

L’Atalanta dopo l’ottimo risultato ottenuto contro il Sassuolo, sfiderà lo Shakhtar Donetsk in Champions League.

La partenza negativa costringe i giocatori di Gasperini a giocare bene cercando di vincere la partita. Non sarà facile contro questa squadra, pronta a lottare fino alla fine.

Gli ucraini hanno perso 3-0 contro il Manchester City nella prima giornata europea e questo è un motivo in più per riscattarsi. Per quando riguarda le formazioni, gli orobici giocheranno con la difesa a tre formata da Toloi, Palomino e Kjaer in ballottaggio con Djimsiti. Gomez, Ilicic e Zapata dovranno cercare di concretizzare nel migliore dei modi le azioni offensive.

Matvijenko invece nella squadra avversaria è favorito su Bondar. L’allenatore portoghese punterà sul 4-2-3-1 con Stepanenko a centrocampo e Solomon, Taison e Marlos dieteo la punta, Junior Moraes.

Probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): Gollini: Toloi, Palomino, A. Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; A. Gomez; Ilicic, D. Zapata

Allenatore: Gian Piero Gasperini

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Piatov; Butko, Kryvtsov, Matvilenko, Ismaily; Stepanenko, Alan Patrick; Marlos, Taison, Konoplianka; Junior Moraes

Tecnico: Luis Castro

 

 

Antonio Brandimarte

Ho 20 anni e sono diplomato in ragioneria. Studio scienze della comunicazione presso l'università della Calabria. Il mio obiettivo è quello di diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.