Lazio-Celtic, per i biancocelesti un solo risultato: le ultime

Dopo la grande vittoria di San Siro in campionato, che mancava da trent’anni, è già tempo di Europa League e non sono ammessi più errori. La Lazio di Inzaghi ospita gli scozzesi del Celtic. All’andata una gara storta e sfortunata per la compagine italiane che è uscita con zero punti dal Celtic Park. Sarà contemplata solo la vittoria, unico risultato che potrà far respirare e tornare la Lazio davvero in corsa per la qualificazione, anche se molto dipenderà dall’altra sfida del gruppo.

Dubbi di formazione per Inzaghi soprattutto in difesa dove l’unico sicuro pare essere Acerbi. Immobile sarà del match, così come è recuperato Caicedo e tutto lascia auspicare alla coppia d’attacco pesante. Chi potrebbe rifiatare è Luis Alberto, uno dei migliori contro il Milan, al suo posto Parolo. Conferma per Lazzari e grande opportunità che non può non sfruttare Jony sull’out di sinistra.

Le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic, Jony; Caicedo, Immobile.  A disp.: Guerrieri, Patric, Bastos, Luis Alberto, Berisha, Lulic, Adekanye. All. Inzaghi.

CELTIC (4-3-3): Forster; Frimpong, Jullien, Ajer, Taylor; Christie, Brown, McGregor; Forrest, Edouard, Elyounoussi. All. Lennon.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.