Il Poker è servito, la Roma affonda il sottomarino giallo ed ipoteca la qualificazione

Nell’andata dei sedicesimi dell’Europa League la Roma vince col Villareal. La squadra allenata da mister Spalletti strapazza letteralmente gli avversari con un perentorio 4-0. Una gara che per lunghi tratti ha visto i giallorossi dominare sugli spagnoli riuscendo poi nel secondo tempo a trovare la goleada.

Nel primo tempo c’è infatti stata una predominanza territoriale da parte dei capitolini, ma solo una magia di Emerson Palmieri ha permesso al club italiano di passare in vantaggio. Finita la frazione di gioco le squadre vanno nello spogliatoio con la consapevolezza che tutto potrebbe accadere nella ripresa.

I sottomarini gialli partono infatti meglio e provano a trovare il gol del pareggio. Uno strepitoso Alisson salva su un colpo di testa insidiosissimo di Gaspar. Altri tentativi provengono poi dai piedi di Bakambu (che spara alto) e da Trigueros, il quale però dalla distanza non impensierisce il brasiliano. Dopo quest’ultima occasione parte però lo show di Edin Dzeko.

Il bosniaco prima segna il gol del 2-0 su assist di Salah che, subentrato ad El Shaarawy, gli serve un ottimo pallone che l’ex Manchester City amministra e butta in rete. Passa poco e lo stesso calciatore riesce a trovare la doppietta infilando l’incolpevole Asenjo. Non contento ecco addirittura la tripletta personale, stavolta su assist di Nainggolan. Concludono così i 90 minuti ed ora la Roma può pensare al ritorno in completa tranquillità.

Tabellino:

VILLARREAL (4-4-2): Asenjo; Gaspar, Musacchio, Ruiz, Jaume Costa; Castillejo (al 67′ Cheryshev), Bruno Soriano, Trigueros, Dos Santos; Sansone (82° Borre), Bakambu (al 66′ Adrian Lopez)
ROMA (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Rudiger (al 71′ Jesus); Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan (90° Paredes), El Shaarawy (al 62′ Salah); Dzeko

Marcatori:  32° Palmieri, 65° Dzeko, 79° Dzeko, 86° Dzeko

Ammonizioni: Gaspar – Bruno Peres

Espulsioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.