Calcio estero, il Monaco è campione di Francia! Il Real torna primo, mentre si ferma lo United.

In questo mercoledì di calcio estero si scende in campo in Liga, in Premier ed in Ligue 1 con Real Madrid, Manchester United e Monaco impegnati nelle gare di recupero.
Ecco com’è andata:

Tra Southampton e Manchester United prevale la noia. Partita priva di interesse per quanto riguarda la classifica: entrambe le squadre hanno già terminato, però così dire, il loro campionato. I Red Devils in particolare vogliono conservare tutte le forze per l’attesissima finale di Europa League contro l’Ajax che si giocherà il prossimo mercoledì. La gara dunque si conclude con uno sterile 0-0.

Vince e torna primo il Real Madrid di Zinedine Zidane che finalmente si toglie dal groppone questa gara di recupero.
Il Celta Vigo è una squadra molto ostica, ma a spegnere qualunque preoccupazione è il solito Cristiano Ronaldo che con la sua personalità firma la doppietta che apre il match: un gol ad inizio primo tempo ed uno ad inizio secondo.
La squadra di casa, comunque, gioca con libertà e riesce ad accorciare le distanze con John Guidetti, che in qualche modo si fa perdonare dopo il clamoroso errore che è costata la finale di Europa League alla sua squadra.
Neanche il tempo di mettere il pallone al centro e Benzema mette nuovamente al sicuro il risultato. A chiudere definitivamente la partita è Tony Kroos allo scadere.

La notizia più importante della serata, ovviamente, è la vittoria del Monaco sul Saint-Etienne che sancisce la vittoria del campionato da parte della squadra di Jardim, 17 anni dopo l’ultima volta.
Ai ragazzi biancorossi basta un gol al 19′ del solito Kylian Mbappè, l’uomo più importante della stagione, ed uno allo scadere di Germain, per aggiungere nel proprio palmares l’ottavo campionato vinto della storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.