Champions League, le ultime su Juventus-Lokomotiv Mosca

Dopo il pareggio all’esordio contro l’Atletico Madrid e la vittoria per 3-0 contro il Bayer Leverkusen, mancano ormai poche ore alla sfida di Champions League tra Juventus e Lokomotiv Mosca.

I bianconeri, volenterosi di mantenere il primo posto nella classifica del gruppo D, accolgono all’Allianz Stadium i russi, a quota tre punti.

Le probabili formazioni

Maurizio Sarri sembra orientato a confermare il 4-3-1-2, modulo che finora ha convinto, valorizzando i diversi componenti della squadra. Tra i pali tornerà Szczesny, ma in difesa non ci saranno variazioni rispetto alla gara di Bologna: ancora Cuadrado, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro. A guidare il centrocampo sempre Pjanic, affiancato da Khedira e probabilmente Matuidi. Fiducia a Bernardeschi che agirà da trequartista, in avanti l’inamovibile Ronaldo e Higuain.

Semin, tecnico della compagine avversaria, dovrebbe rispondere con un 4-1-4-1: Guilherme in porta e linea difensiva composta da Ignatyev, Howedes (ex del match), Corluka e Rybus. Davanti a questi certamente Murilo, mentre alle spalle di Eder ci saranno Miranchuk, Barinov, Krychowiak e un’ex conoscenza della Serie A: Joao Mario.

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.