Due giorni di fuoco per la Paganese

Paganese – ultime 48 ore di mercato fondamentali

La sconfitta dell’esordio, l’esonero di Matrecano ed una rosa da sistemare. Sono iniziati in casa Paganese due giorni che definire infuocati sembra poco. I campani dovranno rimettersi in sesto per ritrovare la giusta condizione fisica in vista della trasferta di Cosenza. Fondamentale saranno poi le ultime 48 ore di mercato.

Il ds Bocchetti dovrà sicuramente cercare qualche rinforzo in fase difensiva per sistemare una retroguardia apparsa in grande difficoltà sabato scorso. Ora come ora non sono ammessi errori. La stagione ha preso il via e chiunque verrà dovrà adattarsi presto agli autonomismi della squadra. Presumibilmente ci si aspetta un centrale, e forse anche un calciatore sulla fascia. Questi i principali obiettivi del club che deve puntare inevitabilmente alla vittoria nel prossimo week end. L’ostica partita col Cosenza rappresenta un crocevia fondamentale. Una vittoria darebbe tranquillità all’ambiente mentre una sconfitta metterebbe in difficoltà il tecnico neo arrivato. Insomma, possiamo quindi dire che ora la parola chiave è il lavoro, per provare a ridare alla piazza quell’entusiasmo smarrito.

Con il mercato in primo piano, sperando che possa portare a qualche piacevole sorpresa. Grandi responsabilità quindi nelle mani del tecnico Favo, chiamato a dare una svolta a questa stagione, che è da poco iniziata, ma ha già avuto il suo primo scossone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.