Juventus-Inter, gli In&Out del match: ok Mandzukic, Chiellini che muro! C’è Brozovic, male Asamoah

La Juventus vince, seppur con qualche difficoltà, contro l’Inter all’Allianz Stadium. Decide ancora Mario Manduzkic, su servizio dell’ex Cancelo. I bianconeri conquistano tre punti fondamentali e volano a +11 sul Napoli, il quale affronterà domani il Frosinone.

JUVENTUS

In:

Mandzukic: quest’anno è l’uomo dei gol importanti. Timbra ancora una volta il tabellino e decide il derby d’Italia. Nel finale si sacrifica e soffre prontamente con i compagni nel momento del bisogno.

Cancelo: non proprio eccellente in fase difensiva, ma quando attacca è costantemente una spina nel fianco della difesa nerazzurra. Ha il merito di servire perfettamente Mandzukic in occasione del gol.

Chiellini: partita praticamente perfetta, sempre attento, preciso e puntale. Domina l’area di rigore e difende la porta per tutti i 90 minuti. Bisognerebbe clonarlo!

Out:

Dybala: non incide, si vede poco e spesso sbaglia la misura dei passaggi. Di certo non la sua miglior prestazione: da rivedere.

Pjanic: parte malissimo e rimedia un giallo molto pericoloso nei primissimi minuti. Non riesce a dare il solito apporto in fase d’impostazione. Rimandato anche lui.

 

INTER

In:

Brozovic: uno dei migliori in campo nel corso del primo tempo, a tratti domina in mezzo al campo. Cala leggermente nel secondo tempo, ma è promosso.

Politano: il più propositivo in fase offensiva dell’Inter. Mette in difficoltà Cancelo in più di un’occasione e serve il pallone ad Icardi nell’azione che porta al palo colpito da Gagliardini.

Out:

Gagliardini: non gioca malissimo, ma si divora un gol praticamente fatto in posizione favorevole. Bocciato.

Asamoah: brutta la prestazione dell’ex bianconero. Praticamente un fantasma, colpevole in occasione del gol del vantaggio bianconero.

Skriniar: macchia indelebilmente la propria prestazione tenendo in gioco Cancelo sul gol di Mandzukic.

Felice Allocca

Nato ad Avellino nell'ottobre del 1996. Studente presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Aspirante giornalista sportivo, collabora con il portale Zonacalcio.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.