Le Vespe di Dortmund incrociano i Tori Rossi del Lipsia

Domani pomeriggio alle ore 18.30 andrà in scena il big-match della 19° giornata di Bundesliga, perché nella bolgia del Signal Iduna Park si affronteranno Borussia Dortmund e Rasen Ball Lipsia.

I gialloneri avranno a loro favore il fattore campo, inoltre sulla carta hanno maggiore qualità dei propri avversari, contrariamente a quanto dice la classifica. L’attuale 4° posto conferma però la mancanza di continuità di questa squadra, spesso infatti ci ha abituato a prestazioni altalenanti, che inevitabilmente hanno determinato tanti punti persi nell’arco di questo primo scorcio di stagione. Gli uomini di Tuchel dovevano essere l’anti Bayern e invece si preparano ad affrontare un Lipsia, che in effetti sta ricoprendo proprio questo ruolo, per cui non sarà facile fermare la miglior neopromossa d’Europa, che sta frantumando ogni record.

Le vespe si affideranno innanzitutto al potenziale offensivo di Pierre-Emerick Aubameyang, che deve ritrovare ancora quella brillantezza a cui ci ha abituato, complice il rientro dalla Coppa d’Africa avvenuto circa una settimana fa. Saranno però importanti le corsie esterne, presidiate da Schurrle e Reus, che cercheranno di scardinare la terza miglior difesa del campionato, così come le geometrie di Weigl.

La trasferta di Dortmund sicuramente è una delle più insidiose, ma questo RB Lipsia ormai ci ha abituato alle imprese, sovvertendo il pronostico della vigilia, per cui è chiaro che adesso l’obiettivo è rimanere a distanza ravvicinata dalla capolista Bayern per continuare a cullare questo sogno. Il 2° posto attuale non era minimanente pensabile ad inizio stagione, ma per quello che abbiamo potuto ammirare possiamo tranquillamente dire che è ampiamente meritato. Il gioco frizzante, l’entusiasmo e grande organizzazione sono state armi letali per la squadra dell’austriaco Hasenutthl, inoltre è stata rafforzata la propria posizione vincendo gli scontri diretti contro Eintracht e Hoffeheim.

La difesa dei Tori Rossi non avrà vita facile con i velocisti gialloneri, ragion per cui servirà ancora più attenzione del solito. Il Lipsia però non parte battuto, perché Sabitzer e Keita vorranno garantire la solita spinta sulla fascia, ma soprattutto cercheranno di mettere nelle condizioni migliori Timo Werner, il principale finalizzatore, che potrebbe creare grossi grattacapi alla retroguardia avversaria. Servirà infine anche il carisma di Kaiser, il capitano, che guiderà i suoi compagni da vero leader per firmare l’ennesimo successo.

E’ tutto pronto, questa sfida d’alta quota è imminente, per cui vedremo se le Vespe di Dortmund riusciranno a fermare l’impeto dei Tori Rossi di Lipsia oppure se gli ospiti non si faranno intimorire dal clima, che si preannuncia scoppiettante, e riusciranno a tenere il passo.

Riccardo Anelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.