Liga, al Siviglia basta Iborra: Athletic ko, Sampaoli tallona Barça e Real

Nel posticipo serale della 25a giornata di Liga, il Siviglia suda ma riesce ad avere la meglio su un Athletic Bilbao mai domo e che forse avrebbe meritato di uscire con qualcosa in più dal match del Pizjuan. Finisce 1-0, regge il gol di Iborra in avvio di gara che permette all’undici di Sampaoli di portarsi a -2 dal Barcellona e a -1 dal Real Madrid.

Il Siviglia parte subito forte, ispirato dalle iniziative di Jovetic e Correa che al 13′ mandano in tilt la difesa basca chiamando Iraizoz alla prima parata importante. Appena un minuto dopo arriva il vantaggio: dopo un dribbling in area, Vietto viene sgambettato da Etxeita procurandosi il penalty. Dal dischetto Jovetic si fa ipnotizzare da Iraizoz, ma sulla ribattuta il più veloce di tutti è Iborra che fa 1-0. Davvero sfortunato l’estremo difensore dei Leones nell’occasione: il pallone gli passa in mezzo alle gambe quando ancora non si era rialzato dall’intervento precedente. L’undici di Sampaoli sembra in pieno controllo del match, ma alla mezz’ora il primo squillo dell’Athletic mette ai brividi al pubblico del Pizjuan, col colpo di testa di Garcia che si infrange sul palo. Poco dopo Saborit mette in difficoltà Rico: il Bilbao chiude in crescendo il primo tempo.

Nella ripresa, i padroni di casa sentono sulle gambe la partenza a razzo e allora pensano a chiudersi, non senza correre qualche rischio di troppo. Garcia, il migliore dei suoi, cerca la grande giocata vedendo Rico fuori dai pali ma va solo vicino allo specchio. Poco dopo ancora Garcia e Rico protagonisti, col portiere del Siviglia stavolta autore di un grande intervento. Sampaoli prova a ridare nuova linfa al reparto offensivo inserendo Vazquez, e subito El Mudo si fa notare con un tiro cross che Vietto per poco non concretizza. I minuti finali sono nel segno della stanchezza, con le due squadre a corto della lucidità necessaria per creare altri pericoli. Per il Siviglia arrivano così altri tre punti pesantissimi, che aumentano la pressione sul duo di testa: nella lotta per la Liga, gli andalusi vorranno dire la loro fino alla fine.

TABELLINO:

SIVIGLIA (4-4-2): Rico; Escudero, Mercado, Rami, Mariano; Correa (dal 63′ Vazquez), Iborra, Kranevitter, Nasri; Vietto (dal 78′ Montoya), Jovetic (dal 78′ Ben Yedder). All. Sampaoli.

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Iraizoz; Boveda (dal 69′ Susaeta), Alvarez, Etxeita, Saborit; San Jose, Benat (dal 61′ Iturraspe); Lekue, Garcia, Muniain (dall’84’ Villalibre); Williams. All. Valverde.

Marcatori: 14′ Iborra

Ammoniti: Jovetic, Mariano, Mercado, Nasri, Correa, Kranevitter (S); Susaeta, Etxeita (A).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.