Milan, la doppia faccia di Andrè Silva: l’attaccante in gol con la propria Nazionale

21 gare e 12 reti. Andrè Silva, attaccante rossonero incostante, a tratti misterioso in questa annata, quando indossa la maglia del Portogallo è una sentenza. Nell’amichevole di ieri sera a Braga tra i lusitani e la Tunisia, il 9 rossonero sale in cielo e con un poderoso stacco insacca il momentaneo vantaggio (match finito poi 2-2). Sempre il solito dilemma riaffiora tra i milanisti e non solo. Il calciatore ha talento e notevoli doti fisiche e tecniche e forse una stagione di ambientamento come quella appena passata era ed è necessaria per un secondo anno migliore sotto la guida di Gattuso. Il tutto tenendo peró ben in considerazione la possibilità di una cessione in caso di grande offerta per evitare una minusvalenza.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.