Napoli, Sarri e Ancelotti… dal più bello al più vincente?

Sembra fatta, tra lo stupore generale, per l’arrivo di Carlo Ancelotti al Napoli. Il tecnico, infatti, avrebbe raggiunto un accordo di massima con il presidente azzurro che, quindi, sta definitivamente archiviando il capitolo Sarri. Un passaggio di consegne, questo, che potrebbe addolcire la pillola ai tifosi che non vorrebbero dividersi dall’attuale allenatore.

Napoli, da Sarri ad Ancelotti

Negli ultimi 3 anni, il calcio di Sarri è stato riconosciuto come quello più bello d’Italia, attirando le attenzioni di tutta Europa. Un tipo di gioco veloce, rapido, spumeggiante ma che, purtroppo, non ha trovato successi. Ancelotti, invece, è uno dei tecnici più vincenti della storia. Il suo è un calcio più cinico, meno bello esteticamente ma forse più efficace. De Laurentiis, in questo senso, potrebbe aver scelto di dare un netto stacco tra il pre e post Sarri, scegliendo un sostituto molto diverso dall’attuale tecnico. Dal più bello al più vincente, insomma. Dal più entusiasmante al più pragmatico. Dal più carismatico a quello con un appeal maggiore.

Se l’accordo andrà in porto, solo il tempo potrà dire quale dei due tecnici sarà stato il migliore a Napoli.

Antonio Di Martino

Studente di Economia Aziendale, diplomato in ragioneria, con la passione per il calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.