Napoli-Sassuolo, 2-0: la prima del 2019 se l’aggiudica Ancelotti

Napoli-Sassuolo al San Paolo è il primo match ufficiale del 2019 per entrambe le squadre, che sperano di iniziare al meglio l’anno con una vittoria in questo turno di Coppa Italia.

La partita inizia subito bene per gli azzurri che trovano il vantaggio con il solito Arkadiusz Milik che riesce lì dove Callejon non era riuscito poco prima: battere Pegolo. Come al solito, la squadra di Ancelotti non si affanna e amministra la gara fino al minuto 38 quando Locatelli segna il goal del pareggio, annullato grazie al VAR. La ripresa ripete a grandi linee quanto visto negli ultimi 30 minuti della prima frazione. Azzurri controllori del gioco, con i neroverdi che provano a scardinare la difesa avversaria. Proprio nel momento migliore degli uomini di De Zerbi, con i partenopei che sembravano cedere alcuni metri agli emiliani, arriva il raddoppio di Fabian Ruiz che insacca nell’angolo a destra. Nel finale di gara c’è spazio anche per l’esordio del gioiellino della primavera azzurra, Gianluca Gaetano.

Napoli-Sassuolo termina con il punteggio di 2 a 0, e con i partenopei che accedono al prossimo turno.

Napoli-Sassuolo, il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon(Younes 82′), Diawara, Fabian Ruiz, Ounas(Allan 71′); Milik(Gaetano 90′), Insigne. All. Ancelotti
SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Peluso, Magnani, Rogerio(Dell’Orco 82′); Duncan, Sensi, Locatelli; Berardi, Boateng(Boga 70′) Djuricic(Babacar 69′). All. De Zerbi

Marcatori: Milik 16′, Ruiz 74′ (N)

Ammoniti: Maksimovic 34′, Ounas 64′, Rui 71′ (N); Berardi 45′, Magnani 46′, Locatelli 49′, Peluso 58′(S)

Antonio Di Martino

Studente di Economia Aziendale, diplomato in ragioneria, con la passione per il calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.