Napoli, si ritorna a vincere in campionato anche aiutati da due rigori

Il Napoli ieri pomeriggio è ritornato a vincere dopo la beffa europa contro il Real Madrid e questa volta lo fa anche ”grazie” a due rigori. Il primo se lo è procurato e segnato Insigne mentre, sul secondo,  Mariani punisce un presunto contatto ai danni di Hamsik, e lo segna Mertens. Sappiamo che quando si tratta di rigori, il Napoli, risulta essere sfavorito. Infatti l’ultima volta in cui la squadra di Maurizio Sarri si era vista fischiare dall’arbitro due penalty a favore risale al dicembre 2015 nella sfida contro l’ Atalanta, allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia che  terminò per 3-1 a favore del Napoli, con i due rigori che  vennero calciati da Marek Hamsik, il primo tiro dagli undici metri entrò nella porta avversaria mentre il secondo venne tirato sopra la traversa dal capitano azzurro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.