Premier League, 24a giornata: Chelsea signora di Londra e d’Inghilterra, l’Everton ne fa 6! Già in gol Niang e Gabbiadini

Il weekend di Premier League si è aperto con la partitissima di Stamford Bridge, in cui gli uomini di Conte hanno dettato legge contro i rivali dell’Arsenal facendo così un ulteriore passo in avanti verso il titolo nazionale. Padroni di casa subito in vantaggio con Alonso, poi nella ripresa Hazard e Fabregas hanno chiuso i conti. Il gol della bandiera per i Gunners è arrivato con Giroud a tempo scaduto.

In attesa dei due Manchester e del Tottenham, non sono finite le buone notizie per i Blues. Il Liverpool infatti cede per 2-0 a Hull e acuisce la sua crisi: per gli uomini di Klopp è il quinto turno consecutivo senza vittorie, un andamento che sa di resa. Sorridono invece i concittadini dell’Everton, che si sbarazzano del Bournemouth con un tennistico 6-3 (poker di Lukaku), avvicinando la sesta posizione dello United.

Il passaggio dalla Serie A alla Premier ha fatto bene sia a Niang che a Gabbiadini, entrambi in gol con le maglie di Watford e Southampton. Il francese ha siglato il raddoppio nella vittoria dei suoi contro il Burnley, mentre a nulla è servita la marcatura dell’ex Napoli, poi rimontata dalle tre reti del West Ham. Vince anche il WBA contro lo Stoke (decide Morrison), aggiungendo un altro acuto a una stagione già splendida.

In coda, oltre al suddetto successo dell’Hull City, il Sunderland domina il Crystal Palace a domicilio e fa suo uno scontro diretto di capitale importanza. Ora le ultime sei squadre sono concentrate nell’arco di due punti: può davvero succedere di tutto.

RISULTATI 24a GIORNATA:

Chelsea 3-1 Arsenal (13′ Alonso (C), 53′ Hazard (C), 85′ Fabregas (C), 91′ Giroud (A))

Crystal Palace 0-4 Sunderland (10′ Kone, 43′ Ndong, 45+1′ e 45+3′ Defoe)

Everton 6-3 Bournemouth (1′, 23′, 83′ e 85′ Lukaku (E), 23′ McCarthy (E), 59′ e 70′ King (B), 90′ Arter (B), 94′ Barkley (E))

Hull City 2-0 Liverpool (44′ N’Diaye, 84′ Niasse)

Southampton 1-3 West Ham (12′ Gabbiadini (S), 14′ Carroll (W), 44′ Obiang (W), 52′ Noble (W))

Watford 2-1 Burnley (10′ Deeney (W), 45+2′ Niang (W), 78′ rig. Barnes (B))

WBA 1-0 Stoke City (6′ Morrison)

CLASSIFICA (con l’asterisco segnate le squadre con una gara in meno):

Chelsea 59, Tottenham* e Arsenal 47, Manchester City* e Liverpool 46, Manchester United* 42, Everton 40, WBA 36, West Ham 31, Watford 30, Stoke City e Burnley 29, Southampton 27, Bournemouth 26, Middlesbrough*, Leicester* e Swansea* 21, Hull City 20, Crystal Palace e Sunderland 19.

Francesco Gottardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.