Serie D, la situazione per ogni girone

Dopo le prime otto/nove giornate di Serie D, vediamo come è cambiata la situazione girone per girone:

Nel girone A c’è l’aggancio del Prato ai danni della Fezzanese, entrambe a quota 16 punti. La classifica è però cortissima, dal primo all’ottavo posto solo 4 i punti di distacco. Nel girone B continua la marcia della Pro Sesto, al comando con 22 punti, seguita da Seregno e Folgore Caratese. Nel girone C, in vetta ancora il Cartigliano con solo un punto di vantaggio sul Campodarsego. Si ferma la Luparense.

Nel D c’è il dominio del Mantova, che dopo otto giornate è ancora imbattuto. Nel girone E cambia la capolista: l’Albalonga ha sorpassato il Monterosi. In fondo troviamo il Tuttocuoio ancora a secco di vittorie. Nel girone F continuano a dividere la vetta Notaresco e Recanatese a quota 21 punti.

Nel girone G il Latte Dolce è primo a 21 punti ma subito dietro la Turris a 20. Nell’ regna l’equilibrio: sorpasso in vetta del Bitonto ai danni del Fasano, ma il gruppetto delle prime sei posizioni è racchiuso in tre punti. Infine, il girone I dove il Palermo sta facendo il vuoto attorno a sè con otto vittorie su otto.

 

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.