A San Siro va in scena il terzo quarto di finale: le ultime su Milan-Torino

Due umori opposti quelli di Milan e Torino. Rossoneri reduci da quattro vittorie consecutive, hanno ritrovato voglia e un Rebic in formato super. I granata invece hanno macchiato la propria storia con una debacle imperdonabile la scorsa giornata di campionato perdendo 7-0 in casa propria contro l’Atalanta.

MILAN

Probabile esordio per Begovic tra i pali. Ancora Kjaer in coppia con Romagnoli, Musacchio out dai convocati per un risentimento muscolare. A centrocampo due variazioni: Krunic e Bonaventura al posto di Kessie e Calhanoglu. In avanti tandem Rebic-Piatek.

TORINO

Mazzarri è a rischio esonero. La voglia di riscatto di questo Torino ferito è affidata ovviamente a Belotti che sa come far male al Milan. Alle sue spalle la velocità e l’estro di Verdi e Berenguer. Formazione solita per i granata senza alcun turnover.

Probabili formazioni

MILAN (4-4-2): Begovic; A.Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernández; Castillejo, Krunic, Bennacer, Bonaventura; Piatek, Rebic. All. Stefano Pioli

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Ola Aina; Berenguer, Verdi; Belotti. All. Mazzarri

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.