Atalanta-Chievo, le probabili formazioni: Gomez neanche convocato!

Atalanta-Chievo

Mancano ormai poche ore al match tra Atalanta e Chievo, in programma oggi pomeriggio (ore 15) all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta con la Juventus, rispettivamente in Coppa Italia ed in campionato. Gli orobici però vivono un periodo di forma migliore rispetto ai clivensi, a cui la vittoria manca da oltre due mesi. Detto questo, potremmo vedere una partita spigolosa. I padroni di casa cercheranno di far leva sulla maggiore qualità, mentre gli ospiti potrebbero giocare una gara prevalentemente difensiva, senza però rinunciare a qualche ripartenza. Ora però concentriamoci sulle probabili scelte di Gasperini e Maran.

Probabili Formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Cristante; Cornelius;

Chievo (5-3-1-1): Sorrentino; De Paoli, Dainelli, Bani, Gamberini, Gobbi; Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini;

Qualche dubbio di formazione per la Dea. Terzetto difensivo composto da Toloi-Palomino-Masiello. Caldara infatti non figura neanche nella lista dei convocati. Sull’out di sinistra invece potrebbe rivedersi Spinazzola, che ha pienamente recuperato dal risentimento muscolare al polpaccio. Dall’altra parte Hateboer, mentre De Roon e Freuler formeranno la diga di centrocampo. La sorpresa maggiore però è davanti, perché Gomez non è stato convocato. Il Papu non è al meglio, sia dal punto di vista fisico che mentale. Probabili quindi l’impiego di Cristante e Ilicic sulla trequarti a supporto di Cornelius, ancora in vantaggio su Petagna.

Out Cacciatore e Bastien per squalifica, i clivensi potrebbero affidarsi a De Paoli e Rigoni. Quest’ultimo però si gioca una maglia con il neo acquisto Giaccherini, che avrà voglia di riassaggiare il ritmo partita. Per contenere le sortite offensive nerazzurre però potrebbe essere varata una difesa a cinque. A centrocampo confermati Radovanovic ed Hetemaj come “mastini”, mentre Birsa dovrebbe agire nel consueto ruolo di trequartista/seconda punta. Infine l’attaccante, con Meggiorini che dovrebbe spuntarla su Pucciarelli. Da segnalare però il recupero di Roberto Inglese, un pedina molto importante per lo scacchiere tattico gialloblu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.