Bologna, che fatica contro le big!

Si preannuncia una sfida proibitiva per gli uomini di Donadoni, domani di scena a San Siro contro il Milan, visti i precedenti di quest’anno con le “grandi” del nostro campionato. Due soli punti conquistati, sui quarantuno totalizzati fino ad ora, nelle sfide contro le big della Serie A.

Il bilancio del Bologna contro le big, dopo i pareggi esterni alla sesta e all’ottava giornata contro Inter e Lazio,  ha visto una doppia sconfitta contro Napoli e Roma, il tracollo interno contro il Milan e un 3-0 subito allo Juventus Stadium nell’ultima giornata di andata. Nel girone di ritorno i rossoblu sono riusciti a fare persino peggio, collezionando solamente delle sconfitte. Napoli e Roma hanno passeggiato al Dall’Ara, mentre Lazio e Inter si sono “limitate” a vendicare i pareggi dell’andata. E se quest’anno, alla voce big, si aggiungono Atalanta e Fiorentina, rispettivamente quinta e settima forza del campionato, lo score dei rossoblu contro le “grandi” diventa ancor più disastroso: quattro sconfitte nel doppio confronto con toscani e bergamaschi per un totale di due punti in quattordici partite.

Ma c’è da sottolineare che quest’anno il Bologna, a differenza delle ultime stagioni, ha costruito la sua salvezza battendo le dirette concorrenti e raggiungendo con largo anticipo l’obbiettivo prefissato ad inizio stagione. Rimane però un’annata avara di soddisfazioni se si pensa alle prestazioni degli uomini di Donadoni contro le big, in particolare la disfatta subita col Napoli (1-7) e le sconfitte con Roma (0-3) e Milan (0-1 in 11 contro 9), arrivate tutte e tre allo stadio Dall’Ara.

All’appello mancano Milan e Juventus, formazioni che all’andata hanno fatto un sol boccone dei rossoblu. Il Milan , in crisi di risultati (sette punti nelle ultime sette), domani non potrà fallire. Di fronte troverà un Bologna sereno, galvanizzato dalla vittoria della settimana scorsa contro il Pescara, pronto a regalare ai suoi tifosi la prima gioia stagionale contro una big, vendicando la rocambolesca sconfitta della gara di andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.