Brescia-Milan 0-1: la decide ancora Rebic, ma che sofferenza per i rossoneri

Il Milan espugna il Rigamonti e porta a casa tre punti d’oro. Il protagonista é ancora una volta Ante Rebic che entra a gara in corso e spacca la partita.

Partita tutt’altro che facile per i rossoneri. Un grande plauso al Brescia che ha lottato col coltello tra i denti. Pressing feroce una volta persa palla, intensità, cross insidiosi e un Donnarumma che é stato gran protagonista nel secondo tempo. Torregrossa e Tonali i migliori tra le rondinelle, che però non portano a casa nessun punto per quanto seminato.

Il Milan ha mostrato poco equilibrio nella zona centrale del campo e un Ibra non proprio trascendentale (clamoroso il gol divorato nel primo tempo) anche se proprio dai suoi piedi nasce il gol di Ante Rebic, scaltro e rapido nel crederci dopo un batti e ribatti.

Difficoltà e cose positive, é un Milan a due facce ma ciò che conta é il bottino pieno e una classifica che inizia a farsi interessante.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.