Champions League, Messi e Sancho aspettano l’Inter di Lukaku

I nerazzurri dovranno affrontare Borussia Dortmund e Barcellona, nonché i campioni cechi dello Slavia Praga

Evidentemente Sneijder, come suol dirsi, aveva il dente avvelenato nei confronti della sua ex squadra. Battute a parte, l’Inter di Antonio Conte è forse parte del girone più complicato dell’intera Champions League.Barcellona,Borussia e Slavia Praga, infatti, attendono i nerazzurri che, tutto sommato, potranno contare su un Alexis Sanchez in più per cercare di fermare gli avversari.

In realtà, contro Messi e compagni puoi opporre ben poco. E per compagni non intendiamo gli amichetti dell’oratorio, ma Griezman, Suarez, e forse anche Neymar, che presto potrebbe far ritorno dal PSG. Non migliora di molto la situazione contro il Borussia, secondo lo scorso anno in Germania a solo 2 punti dai campioni del Bayern. Jadon Sancho è sicuramente il giocatore da tenere d’occhio, ma è tutta la compagine allenata da Lucien Favre ad essere ben organizzata e, dunque, pericolosa. A chiudere questa piccola lista c’è lo Slavia Praga campione di Repubblica Ceca. Sicuramente l’avversario più abbordabile per tutte e tre le altre formazioni. Soprattutto per l’inter, chiamata a conquistare i  6 punti in palio nel doppio confronto.

In ultima istanza, però, c’è da dire che, guardando il girone dalla prospettiva di una delle altre avversarie, sicuramente anche per quest’utlime non sarà facile affrontare i nerazzurri, protagonisti di un mercato eccezionale.

Francesco Cipriani

Studente di legge e aspirante giornalista. Appassionato di calcio e di sport in generale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.