Crotone-Inter, le parole di Nicola

Queste sono le parole del tecnico del Crotone Nicola, molto soddisfatto dopo la vittoria per 2-1 della sua squadra. Ecco le dichiarazioni rilasciate a Premium Sport.

L’espulsione subita?
“Nell’ultimo periodo è già la seconda volta, ma chi mi conosce sa che non sono maleducato. Per me quello su Stoian era fallo e io l’ho detto. Questo accade perché sono focoso, non rispetto sempre l’area tecnica e il quarto uomo giustamentw deve controllare. Lo accetto, ma io non sono offensivo”.

Come vede la lotta salvezza?
“Abbiamo un campionato molto impegnativo, ma a noi interessa essere competitivi e coltivare ancora questo sogno. Questa partita non ci cambia nulla, per l’obiettivo finale serve ancora qualcosa di straordinario”.

Antonio Brandimarte

Ho 20 anni e sono diplomato in ragioneria. Studio scienze della comunicazione presso l'università della Calabria. Il mio obiettivo è quello di diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.