Crotone-Roma 0-2, Nainggolan e Dzeko piegano i calabresi

La Roma effettua il controsorpasso ai danni del Napoli, vincendo allo Scida 0 a 2 contro il Crotone grazie alle reti di Nainggolan e Dzeko.

Partita difficile da sbloccare per gli uomini di Spalletti che sbagliano al 17esimo pure un calcio di rigore con Dzeko. Il Crotone gioca bene di ripartenze e rischia poco, si rende pericoloso con Tonev ma a passare è la Roma nel finale del primo tempo con Nainggolan con un tracciante in diagonale imparabile per Cordaz.

Nel secondo tempo gioca meglio la Roma che colpisce una traversa con Dzeko ed un palo con Fazio, ma è lo stesso attaccante bosniaco a chiudere i conti con un goal a porta vuota su assist di Salah. Prima del goal, una rete giustamente non convalidata al Crotone per fuorigioco, calabresi che avevano provato a riaprire il match con Acosty ma è attento Szczesny.

Vittoria meritata per i giallorossi che hanno dovuto faticare parecchio contro un Crotone ben organizzato.

CROTONE (5-4-1): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Dussene (dal 76′ Trotta), Mesbah (dal 55′ Sampirisi); Acosti, Crisetig, Capezzi, Tonev (dall’81 Nalini); Falcinelli. All.: Nicola.

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Peres (dall’87 Mario Rui), Paredes, Strootman, Emerson; Nainggolan (dal 90′ Perotti), Salah (dall’80 De Rossi); Dzeko. All.: Spalletti.

MARCATORI: 40′ Nainggolan (R), 77′ Dzeko (R)

FILIPPO GIANNITRAPANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.