Fiorentina, via Kalinic in estate. E Babacar?

Periodo difficile questo per la Fiorentina, fuori dall’Europa League e pochissime chance di raggiungerla anche l’anno prossimo, per questo Paulo Sousa è sempre più in bilico ed anche se fronte mercato non pochi sono i dubbi da sciogliere. In primis la cessione di Bernardeschi, sul giovane talento viola infatti ci sono tantissime squadre, tra cui Inter e Juventus, pronte a sborsare cifre importanti per avere il centrocampista di Carrara, il quale la Fiorentina non ha nessuna intenzione di cedere. Poi c’è la questione allenatore, dopo questa travagliata stagione infatti Paulo Sousa lascerà Firenze, ma ancora non si sa chi potrà sostituirlo. Infine la vicenda Kalinic, il croato, già a gennaio vicino all’addio sponda Tianjin Quanjian per cifre folli, ha rifiutato giurando amore ai viola, ma la sua cessione è ormai segnata, in estate andrà via: le offerte per lui ci sono dalla Premier e dall’ormai nota Cina. Della Valle non lo farà partire a meno di 30 milioni, ma la sensazione è che offerte del genere arriveranno. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il sostituto del centravanti i viola lo avrebbero già in casa, ovvero Khouma Babacar, ma ultime indiscrezioni darebbero anche lui in partenza, poiché è impensabile tenere ancora in panchina chi guadagna 1,5 milioni a stagione. 

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.