Il Lecce si rifà il look per la Serie A: i movimenti di mercato dei pugliesi

Nuova vita in Serie A per il Lecce, i pugliesi dopo anni di purgatorio ritornano nella massima serie e si preparano a tornare in grande stile. Sono molti infatti i movimenti di mercato per non farsi trovare impreparati all’inizio del campionato. Lunedì inizierà il ritiro e si ritornerà a respirare l’aria del campo dando il via ufficiale alla nuova stagione, ma i primi colpi sono stati già piazzati.

Il nuovo Lecce

A cominciare dalla porta. I giallorossi hanno infatti prelevato l’ex Milan Gabriel. Sfumato Dragowski, la società ha scelto di puntare sul brasiliano che ha firmato un biennale. Rinnovata anche la difesa, con Rossettini che arriva dal Cagliari (manca solo l’ufficialità) per formare con Lucioni una coppia centrale esperta e di valore. Sugli esterni agiranno Vera, colombiano classe 1999 e l’esperto Benzar, prelevato dalla Steaua Bucarest. A centrocampo confermati Petriccione e Tachtsidis, e annunciato il classe ’90 Shakhov, centrocampista eclettico che potrebbe essere usato in tutte le posizioni. Non è da escludere inoltre che vengano fatte altre operazioni in mezzo al campo.

Il reparto dove i tifosi però vogliono vedere maggior qualità è l’attacco, che corrisponde anche al reparto più chiacchierato in queste settimane. Dall’interesse per Farias e Ciano, si è passati alla trattativa concreta per Gianluca Lapadula, che arriverà in prestito con diritto di riscatto. Pronto a riscattarsi anche lui dagli ultimi anni deludenti. Il sogno però rimane Burak Yilmaz, la società è infatti in pressing sul giocatore che avrebbe anche dato l’ok al trasferimento, ma bisognerà curare nei minimi dettagli la trattativa. Poi c’è La Mantia, il bomber che a suon di gol ha trascinato i suoi nel paradiso della A. Per lui ancora non si sa cosa succederà, potrebbe rimanere e fare il suo primo anno nella massima serie da riserva oppure tornare in B con un altro club, la Salernitana più di tutti è forte su di lui. Il Lecce nel frattempo cerca di chiudere le operazioni che ha già imbastito per affrontare in grande stile il nuovo ritorno in Serie A.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.