Inter: devastanti Lukaku e Lautaro

L’Inter in un turno da incorniciare per le squadre italiane, vince per 3-1 in trasferta contro lo Slavia Praga.

I nerazzurri partono bene e Lukaku, supera un avversario, mette la palla in mezzo e Lautaro al volo di destro trova il vantaggio. L’attaccante belga poi trova la rete che non viene assegnata per il fallo commesso da De Vrij, con la squadra di casa che conquista un calcio di rigore, trasformato poi da Soucek. Dal possibile 2-0 a 1-1, una doccia fredda per la squadra di Conte.

Il tecnico salentino però può contare su due attaccanti devastanti e dopo la traversa di Brozovic, il centravanti belga supera il portiere e segna il secondo gol. Al 87′ poi lui serve ancora un assist decisivo per il Toro che segna la terza rete al volo con un tiro di destro, potente e preciso.

Alla fine Lukaku su assist di Skriniar potrebbe anche arrotondare il risultato ma il suo gol viene annullato. Non conta molto, perché l’Inter doveva vincere e l’ha fatto giocando anche bene. Nell’ultimo turno i nerazzurri dovranno battere il Barcellona a San Siro per passare il turno.

 

 

Antonio Brandimarte

Ho 20 anni e sono diplomato in ragioneria. Studio scienze della comunicazione presso l'università della Calabria. Il mio obiettivo è quello di diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.