Inter: nuovo sistema di gioco per Conte

L’Inter nella sfida pareggiata contro il Lecce, ha dimostrato le lacune di questo periodo non positivo per la squadra.

I nerazzurri di Antonio Conte non sono brillanti come a inizio campionato e l’infortunio di Brozovic toglierà qualità e quantità a centrocampo. Marotta e Ausilio stanno cercando di rinforzare la rosa con i profili giusti.

Young e Moses sono due calciatori che possono fare la differenza con la loro velocità, aumentando anche la pericolosità in fase offensiva. Finora Lautaro e Lukaku con i gol segnati hanno aiutato Conte, nascondendo i limiti sul piano realizzativo del resto della rosa.

Eriksen invece potrebbe sostituire Brozovic o agire come trequartista alle spalle delle due punte, passando dal 3-5-2 al 3-4-3. Con l’assenza del centrocampista croato, il calciatore danese serve ancora di più e il tecnico salentino ha chiesto alla società l’ultimo sforzo.

Antonio Brandimarte

Ho 20 anni e sono diplomato in ragioneria. Studio scienze della comunicazione presso l'università della Calabria. Il mio obiettivo è quello di diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.