Juventus, Douglas Costa in partenza? Ecco perchè rimarrà in bianconero

Allegri resta, Douglas Costa parte. E’ questa la notizia che sta impazzando sul web da qualche giorno. Nel mercato nulla è scontato e la dimostrazione, in Serie A, sono certamente il passaggio di Bonucci dalla Juventus al Milan, così come quello di Higuain dal Napoli alla Juventus. Difficilmente però il brasiliano, il quale ha conquistato anche la convocazione al Mondiale con la Nazionale verdeoro a suon di prestazioni positive, lascerà Torino e la Juventus. L’obiettivo della dirigenza bianconera è sempre quello di cedere solo gli elementi non congeniali all’idea di gioco o comunque alla rosa di Allegri, oltre che quelli scontenti e dunque decisi come si suol dire a cambiare aria. Douglas Costa, infatti, salvo sorprese, non dovrebbe essere uno di questi. Si è integrato alla perfezione alla Juventus ed è stato uno dei giocatori più decisivi nel corso della stagione: ha siglato 6 gol e 14 assist, è diventato un vero e proprio beniamino dei tifosi, ha ottenuto la convocazione del suo Brasile. Tutti indizi che presumibilmente vederebbero l’ex Bayern, per le prossime stagioni, ancora protagonista all’ombra della Mole. Senza considerare poi quello più importante: l’idea di calcio di Massimiliano Allegri. Tecnica e tattica individuale, buona organizzazione difensiva e lettura e gestione dei momenti all’interno di una partita. E allora? Allora Douglas Costa è il giocatore perfetto per il tecnico livornese: dotato di una grandissima tecnica e duttilità, capace di spaccare le partite, saltare l’uomo come pochi altri ed infine abile nel servire i compagni oltre che finalizzare. Ecco, questi sono i tanti, forse anche troppi, motivi per cui l’anno prossimo, salvo sorprese, l’esterno brasiliano vestirà ancora la casacca bianconera.

Felice Allocca

Nato ad Avellino nell'ottobre del 1996. Studente presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Aspirante giornalista sportivo, collabora con il portale Zonacalcio.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.