Juventus, Marotta: “Ci sono tutte le premesse per continuare con Allegri. Keita? Nessun accordo. Sul mio futuro..”

Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha parlato a Radio Rai. Ecco quanto emerso:

ALLEGRI – E’ arrivato tra lo scetticismo generale, poi è riuscito a conquistare la fiducia di tutti. Il rapporto tra società e tecnico è ottimo, quindi ci sono tutte le premesse per continuare. Per il momento non abbiamo parlato di futuro perchè siamo tutti concentrati per la Champions League, ma successivamente ci incontreremo e, come ho già detto, ci sono tutte le premesse per prolungare il rapporto di collaborazione. Non è stato facile gestire l’addio improvviso di Conte, ma ad oggi si può dire che l’abbiamo fatto nel migliore dei modi”.

MERCATO – A gennaio abbiamo preso Caldara, però lui e Spinazzola per il momento resteranno ancora a Bergamo. Siamo sempre molto attenti al mercato dei giovani. Keita? Non è già nostro, è della Lazio e ha un altro anno di contratto. Lo osserviamo ed è un giocatore di grande spessore e avvenire, ma per il momento non è stata avviata alcuna trattativa“.

CHAMPIONS LEAGUE – Siamo consapevoli di essere migliorati e maturati rispetto a due anni fa. Sono entrati in rosa diversi giocatori d’esperienza abituati a vincere, come ad esempio Mandzukic e Dani Alves. Vogliamo giocarcela fino alla fine, abbiamo piena fiducia in Allegri e nei suoi uomini“.

FUTURO – Quello che conta è il rapporto che c’è tra società e dirigenza. Abbiamo creato un gruppo vincente e lo dico con grande orgoglio. Tra me e il presidente Agnelli c’è grande sintonia. Prima o poi l’esperienza terminerà, ma non adesso. Abbiamo ancora tanta voglia di vincere“.

Felice Allocca

Nato ad Avellino nell'ottobre del 1996. Studente presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Aspirante giornalista sportivo, collabora con il portale Zonacalcio.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.